La scelta dei corsi da proporre per ogni edizione viene realizzata con le seguenti procedure:

1. Lo staff di Fondazione Per Leggere invia alle Biblioteche l’anagrafica completa con tutte le proposte di corsi pervenute dai docenti.
(I docenti che vogliono proporsi per i corsi nel cassetto possono farlo compilando la scheda sul sito www.corsinelcassetto.net sezione CONTATTI).

E' possibile scaricare l'anagrafica aggiornata CLICCANDO QUI.
Da quest'anno, nell'anagrafica docenti, sono stati inseriti anche i Comuni di residenza dei docenti, per evitare di scegliere un corso di un docente che sia troppo distante dalla vostra biblioteca e difficilmente accetterebbe l'incarico. 

2. I responsabili delle Biblioteche, previo confronto con le proprie Amministrazioni Comunali, comunicano allo staff Fondazione Per Leggere un elenco di massimo n°5 corsi, ad edizione, che preferirebbero realizzare;

Vista l’esperienza accumulata nell'organizzazione di queste edizioni e i tentativi effettuati, nella scelta dei corsi da proporre consigliamo di:
- scegliere un livello avanzato (soprattutto per le lingue) solo quando presso la propria sede è già stato proposto un corso di livello inferiore;
- evitare di scegliere corsi con materie o titoli troppo specifici;
- evitare di scegliere un corso per cui non si possa garantire la strumentazione tecnica o spazi adeguati;
- evitare di scegliere corsi già proposti presso la propria sede che non sono stati attivati;
- evitare di scegliere corsi che vadano “in concorrenza” con altre attività già organizzate nel proprio Comune;
- evitare di scegliere dei corsi che vengono organizzati nella biblioteca limitrofa.

3. Le biblioteche devono anche indicare allo staff della Fondazione Per Leggere i giorni e gli orari in cui la biblioteca è disponibile a realizzare questi corsi.
In fase di organizzazione sarebbe auspicabile avere un referente tecnico e/o un cellulare di emergenza da contattare in caso di emergenze. 

4. Una volta raccolte e valutate tutte le proposte ricevute, lo staff di Fondazione Per Leggere, nell’ottica di una proposta collettiva, contatterà:
- i docenti per verificare la disponibilità a realizzare il corso scelto;
- i responsabili delle biblioteche per definire i corsi da realizzare e procederà con l'organizzazione.

Per qualsiasi informazione potete rivolgervi allo staff della Fondazione, Cecilia o Federico.