Una notizia positiva per Fondazione Per Leggere e per tutto il territorio del milanese

Gentili lettori,

è con grande soddisfazione che Vi comunichiamo che la città di Corsico riceverà circa 3,2 milioni di euro per riqualificare le strutture della ex Pozzi e trasformarle in un polo culturale con la nuova biblioteca.

“Dopo lunga e proficua interlocuzione con Fondazione Per Leggere, avevamo già in mente di intervenire con nostre risorse per migliorare i servizi bibliotecari; contemporaneamente abbiamo partecipato al bando PINQUA ed abbiamo visto finanziato un bellissimo progetto risalente all’Amministrazione 2010-2015. La nostra squadra, con il Sindaco in testa, si è subito messa al lavoro per fare in modo di rigenerare al più presto un nuovo polo culturale di grande rilievo per tutto il territorio, figlio del nostro territorio. Abbiamo bisogno di ripartire – continua Isabella Stoppa, Assessore alla Cultura di Corsico – e la cultura è lo strumento principe delle rinascite. Certamente ogni programmazione culturale ha la necessità essenziale di potersi attuare in adeguati spazi; con questo progetto di recupero e valorizzazione del nostro tessuto urbano potremo fornire ai cittadini e agli utenti di Fondazione Per Leggere un luogo speciale per condividere cultura e socialità”.

“Recupero, rigenerazione, ricostruzione. Il sapere collettivo che accoglie antiche, storiche strutture produttive per rigenerare energia culturale. Il passato che si fa presente; quindi futuro positivo. Abbiamo bisogno di guardare avanti con fiducia e coraggio, oggi più che mai – afferma Gianfranco Accomando, Presidente di Fondazione Per Leggere – la vittoria del bando del Programma nazionale per la qualità dell’abitare è un grande risultato, frutto di una seria e costante progettualità che è alla base di ogni costruzione di progresso. Questo rilevante progetto di riqualificazione urbanistica ospiterà anche la nuova splendida biblioteca di Corsico. Il nuovo polo culturale e aggregativo valorizza Corsico e tutto il sistema delle nostre biblioteche. Orgogliosamente, mi congratulo personalmente e a nome di tutti i soci della Fondazione Per Leggere con gli Amministratori di Corsico e con gli altri soggetti che hanno reso possibile questo traguardo di rilievo territoriale e nazionale.”

 

Scarica qui il  Comunicato Stampa