Con soddisfazione comunichiamo a tutta la nostra comunità di lettori che ben 13 comuni appartenenti al circuito della Fondazione Per Leggere hanno ottenuto il riconoscimento di “Città che legge” 2020/2021.
Si tratta dei comuni di: Abbiategrasso, Basiglio, Buccinasco, Corbetta, Gudo Visconti, Inveruno, Magenta, Opera, Rosate, Rozzano, Trezzano Sul Naviglio, Vanzaghello e Vernate.
Il premio “Città che legge” è un prestigioso riconoscimento del CEPELL, il Centro per il libro e la lettura del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo – https://www.cepell.it/it/ -assegnato alle città che si contraddistinguono per l’attenzione al tema del pieno accesso alla lettura ai propri cittadini.

 

 

Mi congratulo – commenta il Presidente della Fondazione Per Leggere Gianfranco Accomando – con i comuni che si sono visti assegnare il titolo di Città che Legge per questa edizione, ben 13 città del territorio in cui opera la Fondazione Per Leggere. Un’ulteriore riprova di come anche il lavoro in rete, ormai avviato oltre 10 anni fa, tra le biblioteche di pubblica lettura del territorio, abbia contribuito in questi anni a creare una maggiore consapevolezza sul tema della lettura. Far parte di un sistema bibliotecario significa crescere insieme, confrontarsi, migliorare continuamente, con l’obiettivo comune della promozione alla lettura a tutto campo, per l’accrescimento culturale dei cittadini del territorio e della nostra comunità.