Fornire uno strumento didattico utile e qualitativo, facilitare il pieno accesso all’informazione, alla cultura e alla conoscenza, sviluppare l’immaginazione, e contribuire alla crescita personale di cittadini responsabili e allo sviluppo della comunità.
Queste sono solo alcune delle motivazioni che hanno portato alla creazione del PROGETTO BIBLIOTECHE SCOLASTICHE di Fondazione Per Leggere.
Il progetto intende portare ad una collaborazione, concreta e duratura, tra le istituzioni scolastiche del territorio e il sistema bibliotecario.
L’obiettivo prefissato è la strutturazione di un servizio di biblioteca interno alle scuole che possa essere uno strumento didattico ottimale a disposizione di tutti i membri della comunità scolastica.
A tal fine gli istituti potranno avvalersi della professionalità e dell’esperienza nel settore del personale di Fondazione, maturate in anni di attività e riconosciute a livello nazionale.

 “Sono molto felice dell’avvio di questo progetto – dichiara il Presidente di Fondazione Per Leggere Gianfranco Accomando – perché propone una rinnovata visione di collaborazione tra le biblioteche di pubblica lettura e le scuole del territorio. L’idea di base è quella di garantire standard uniformi, servizi e progetti agli Istituti e ai plessi scolastici, con l’obiettivo di favorire una migliore connessione tra scuola e biblioteca. Lavoriamo per favorire la nascita dei “lettori del futuro”, perché crediamo fortemente che una corretta educazione di convivenza sociale passi anche e soprattutto dalla cultura, dalla conoscenza, e quindi anche dalla lettura.”